Copyright © 2015 OAPPC - FC

Qualità

La Commissione Qualità riunisce al suo interno diversi gruppi di lavoro quali:

  • “Comunicazione e Trasparenza”che si occupa principalmente di promuovere la figura dell'architetto, degli iscritti e dell’attività svolte all’interno dell’Ordine, attraverso l’attivazione di una serie di strumenti che potenzino la comunicazione.

  • Concorsi i cui compiti principali sono:

  1. monitorare ogni tematica inerente gare e concorsi presenti in provincia ed essere punto di riferimento costante per tutti coloro che vi vogliono partecipare;
  2. promuovere la diffusione dei concorsi di architettura presso enti pubblici e privati sul territorio di appartenenza;
  3. collaborare attivamente con le Amministrazioni e gli Enti locali per la redazione di bandi di concorso e l’organizzazione degli stessi;
  4. analizzare i bandi di gara predisposti da Enti pubblici e privati prima della loro pubblicazione;
  5. promuovere concorsi on line;
  6. promuovere l’organizzazione di concorsi interni all’Ordine e/o in collaborazione con altri Ordini ed Enti provinciali e nazionali;
  7. predisporre e diffondere bandi tipo per alcune specifiche categorie di concorso quali la selezione dei componenti per le CQAP;
  8. organizzare corsi ed eventi formativi inerenti la tematica del concorso di architettura;
  9. analizzare e proporre modifiche alla attuale normativa in vigore inerente i concorsi di architettura.
  • Internazionalizzazione che si impegna ad una “esplorazione” del mercato estero secondo le seguenti azioni:

  1. incentivando l’avvio di un’attività professionale, mettendo a disposizione le proprie competenze ad uno studio già avviato, confrontandosi con altri soggetti che lavorano in realtà socio-economiche diverse quali occasioni di confronto e crescita professionale, adottando strategie che contribuiscano a consolidare la nostra professione all'estero;
  2. incentivando e supportando la partecipazione a concorsi internazionali verificati dall’Ordine;
  3. organizzando eventi e inviti che promuovano nel territorio la cultura e la professione architettonica al livello internazionale;
  4. attivando una rete professionale di contatti internazionali (ad esempio amici/colleghi che lavorano all’estero) resa pubblica sul sito dell’Ordine, al fine di poter approfondire la conoscenza dell’esercizio della professione all’estero;
  5. fornendo un supporto agli iscritti interessati ad operare sul territorio internazionale attraverso l’attivazione di servizi complementari come corsi intensivi di lingua straniera, canali di supporto economico, consulenze in materia tributaria e contrattualistica.

La Commissione Qualità, nel suo insieme persegue il fine di promuovere, divulgare e tutelare la qualità architettonica sul territorio quale strumento indispensabile per la definizione dell'immagine di una città, del valore di una società e delle sue condizioni di vita, dell'identità storica di un paese.

I compiti della Commissione sono:

  • organizzazione di eventi locali che possano avere anche un riscontro nazionale ed internazionale (Fiera dell'Architettura, mostre, conferenze, viaggi-studio mirati a diffondere la conoscenza di opere di architettura presenti sul territorio locale/nazionale e la conoscenza dei rispettivi autori);
  • monitorare e promuovere lo stato dell'arte del "fare architettura" attraverso l'istituzione di un premio per architetti, committenti o opere di architettura realizzate negli ultimi anni nel nostro territorio;
  • instaurare collaborazioni e attività di promozione con soggetti pubblici, privati e con le comunità locali, nell’obiettivo comune di arricchire e sviluppare le peculiarità del contesto sociale, culturale ed economico del territorio provinciale e, al tempo stesso, contribuire alla promozione della professione di architetto come figura essenziale per la qualità dello sviluppo e dell’evoluzione di una città e di una società;
  • attivare un’azione di monitoraggio e supervisione sulle emergenze e problematiche locali oltreché sugli interventi atti a modificare il tessuto urbano e rurale, al fine di cercare di garantirne la qualità architettonica attraverso un'attenta e assidua informazione, la partecipazione, ove possibile, alla stesura dei bandi di concorso e alle CQAP di architetti di dimostrata esperienza e qualità professionali, un rapporto costante con i media locali, la creazione di tavoli di confronto e dibattito con gli iscritti;
  • incentivare e promuovere la sostenibilità dell’attività edilizia, gli interventi di recupero del patrimonio architettonico, il dibattito sulla promozione della sostituzione dell’esistente a tutela del territorio e delle sue risorse;
  • istituire un rapporto costante e continuativo con il mondo della formazione scolastica al fine di diffondere la conoscenza del "fare architettura" e dell'architettura tra i bambini e i ragazzi, attraverso la promozione di laboratori o giornate di incontro;
  • instaurare un rapporto continuativo con il mondo "Università e Ricerca" al fine di ritrovare uno stretto contatto tra la professione e la formazione dei “futuri architetti”
  • attivare un’azione di monitoraggio e sensibilizzazione a tutela delle problematiche connesse alla professione al femminile ed alle giovani generazioni

 

Referente commissione: arch. Paolo Carli Moretti

Subscribe to this RSS feed
 
Ordine Architetti P.P.C. Forlì e Cesena / via G. Pedriali 17, 47121 Forlì
Tel 0543. 31645 / Fax 0543.35573 / e-mail Segreteria: infoforli@archiworld.it / Posta Elettronica Certificata: oappc.forli-cesena@archiworldpec.it
Codice Fiscale 92014880402 / Codice Univoco Ufficio UF5KB8
Credits