Copyright © 2015 OAPPC - FC

« Ottobre 2021 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

 Ordine degli Architetti P.P.C. di Forlì-Cesena - Esami di Stato di Abilitazione all’esercizio professionale - Anno 2021 - Formazione commissioni per esami di abilitazione alla professione di Architetto

AVVISO DI PROSSIMA PUBLICAZIONE BANDO PER RACCOLTA DISPONIBILITA’

 

A tutti gli iscritti degli Ordini degli Architetti di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini, riguardo a quanto in oggetto, precisando che per la Professione in oggetto trovano applicazione le disposizioni di cui al D.P.R. 328 del 05/06/2001, si comunica che l’Ordine degli architetti della Provincia di Forlì-Cesena intende formare elenchi di nominativi interessati a prendere parte alle terne per esami di abilitazione alla professione di Architetto.

Nell’attesa dell’uscita dell’Ordinanza Ministeriale di nomina delle Commissioni, che imporrà termini di verifica delle candidature ridotti, con il presente avviso si intende richiamare l’attenzione dei colleghi al fine di agevolare la raccolta formale delle adesioni secondo le modalità, gli schemi di domanda e le tempistiche che verranno successivamente comunicate con apposito bando.

Il Consiglio dell’Ordine degli Architetti PPC delle Provincia di Forlì Cesena ha deliberato di allargare la ricerca delle candidature agli iscritti degli Ordini viciniori di Ravenna e Rimini, ciò al fine di ampliare la collaborazione territoriale per il sostegno e la qualificazione dei rapporti tra sistema ordinistico e istituzioni universitarie con particolare riferimento al Dipartimento di Architettura dell’Università di Bologna sede di Cesena.

La procedura, pur non prevista dalle disposizioni ministeriali e da normative specifiche, viene attivata da questo Ordine al fine di consentire un’ampia partecipazione e la migliore rappresentanza possibile da parte degli Architetti. A tale proposito si precisa che la partecipazione in qualità di Commissario alle Commissioni giudicatrici per gli esami di Abilitazione comporta l’assunzione di una responsabilità da parte di ciascun commissario a garanzia della qualità della professione e della valutazione idonea dei candidati, oltre alla consapevolezza dell’impegno in termini di tempo e competenze che l’incarico richiede.

Il Consiglio dell’Ordine provvederà, nelle modalità e secondo le qualità indicate dalla specifica normativa, alla stesura di distinti elenchi di professionisti che corrispondano alle seguenti macro categorie richieste:

  • Funzionari tecnici con mansioni direttive in enti pubblici o amministrazioni statali
  • Professionisti iscritti all’albo con non meno di 15 anni di lodevole esercizio professionale (D.M. 09/09/1957).
  • Professori incaricati e liberi docenti.

Per i dipendenti pubblici deve essere acquisita la preventiva autorizzazione da parte dell’amministrazione di appartenenza ai sensi dell’art.53 del decreto legislativo 30 marzo 2001 n° 165.

I soggetti designati avranno l’obbligo di partecipare alle Commissioni in relazione a quanto stabilito dall’art. 6 della Legge 18 marzo 1958 n. 311.

Gli elenchi delle disponibilità rimarranno aperti e l’Ordine in qualsiasi momento, potrà procedere all’integrazione, sostituzione o cancellazione dei nominativi a disposizione e ivi inclusi.

La nomina a commissario comporta l’obbligo di partecipare alle sedute della commissione che si svolgeranno nelle modalità che verranno indicate dal Ministero ed in un numero necessario all’espletamento dei lavori che può essere ipotizzato in un minimo di 5 ad un massimo di 8 giornate (secondo quanto riferitoci dal polo universitario) ed in ragione dello svolgimento che potrà essere in presenza o in remoto per il quale si ipotizza un impegno temporale maggiore.

La nomina a commissario prevede il riconoscimento di un compenso, secondo le indicazioni che verranno fornite dagli uffici universitari di riferimento e per le quali si rimanda a quanto verrà incluso nel previsto bando di selezione.

Cordiali saluti

 

Il Presidente

Arch. Paolo Marcelli

 

 

 https://www.archiworld-fc.it/images/icone%20file/Pdf_50.png AVVISO DI PROSSIMA PUBLICAZIONE BANDO PER RACCOLTA DISPONIBILITA’

 

 


 
Ordine Architetti P.P.C. Forlì e Cesena / via G. Pedriali 17, 47121 Forlì
Tel 0543. 31645 / Fax 0543.807060 / e-mail Segreteria: info@forli-cesena.awn.it / Posta Elettronica Certificata: oappc.forli-cesena@archiworldpec.it
Codice Fiscale 92014880402 / Codice Univoco Ufficio UF5KB8
Credits

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per saperne di piu'

Approvo